Tel +39058541701 - Fax +39058541702 - Email: c-zia@pec.cheapnet.it - P.IVA: 00606240455
Cerca:

Legge regionale 1 aprile 1998, n° 19.

Adesione della Regione Toscana al Consorzio Zona Industriale Apuana

IL CONSIGLIO REGIONALE

HA APPROVATO

IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA

PROMULGA

la seguente legge:

Art. 1

1. La Regione Toscana aderisce al Consorzio Zona Industriale Apuana ai sensi dell’art. 2, comma 2, e dell’art. 14, comma 4, della L.R. 7 maggio 1985, n. 59.

Art. 2

1. Gli organi del Consorzio sono integrati dai membri nominati in rappresentanza della Regione secondo le disposizioni della L.R. 7 maggio 1985, n. 59 e successive modificazioni.

2. La Giunta regionale è autorizzata ad adottare tutti gli atti necessari volti al perfezionamento della adesione della Regione al Consorzio Zona Industriale Apuana.

Art. 3

1. Per l’adesione al Consorzio Zona Industriale Apuana è autorizzata la spesa di L. 200.000.000.

Art. 4

1. Agli oneri di spesa derivanti dall’applicazione della presente legge si provvede con la seguente variazione da apportare, per competenza e per cassa di analogo importo, agli stati di previsione della spesa del bilancio per l’esercizio finanziario corrente:

in diminuzione

Cap. 50060

Fondo globale finanziamento spese ulteriori programmi di sviluppo (Spese di investimento artt.38 e 87 L.R. 28/77) , 200.000.000

Di nuova istutuzione

Cap. 43015

Partecipazione Regionale al Consorzio Zona Industriale Apuana (L.R. 01/04/1998 n. 19) 200.000.000

2. Agli oneri di spesa relativi all’anno 1999 e successivi, si provvederà con legge di bilancio.

La presente legge è pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Toscana.

Firenze, 1 aprile 1998

Marcucci

(incaricata con DPGR n. 221 del 15.6.95)

La presente legge è stata approvata dal Consiglio Regionale il 3 marzo 1998 ed è stata vistata dal Commissario del Governo il 27 marzo 1998.

Back to Top